Consolato

Consolato Generale della Repubblica di San Marino a Roma

Console Generale: Marina Emiliani

 Giurisdizione

Provincie di Roma, Frosinone, Grosseto, Latina, Rieti, Terni, Viterbo e L’Aquila.

Servizi

Per ulteriori informazioni o appuntamenti con il Console Generale si prega di telefonare alla segreteria del Consolato al numero 06/8072511 negli orari d’ufficio.

PROCEDURA DA SEGUIRE IN CASO DI SMARRIMENTO DEL PASSAPORTO SAMMARINESE ALL’ESTERO

In caso di smarrimento o di furto all’estero del proprio passaporto o documento di viaggio, i cittadini sammarinesi di rientro in Repubblica o nel luogo di abituale residenza devono attenersi alle seguenti regole. Innanzitutto, devono recarsi presso le locali Autorità di Polizia per presentare denuncia di furto o smarrimento del documento. Quindi, devono contattare la sede consolare italiana competente territorialmente, per chiedere il rilascio di un documento di viaggio d’emergenza, (ETD, emergency travel document). La richiesta dell’ETD deve essere accompagnata dal titolo di viaggio, se disponibile. Inoltre deve essere corrisposto il pagamento dei diritti e l’eventuale rimborso spese che la sede italiana richiede. Sulla base di un’intesa conclusa fra il Dipartimento degli Affari Esteri e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, la sede consolare italiana effettuerà direttamente con i competenti uffici sammarinesi le necessarie verifiche, quindi emetterà il documento di viaggio d’emergenza. Informazioni sulle sedi consolari italiane sono reperibili nell’apposta sezione del sito della Farnesina.

In caso di emergenza, il Dipartimento Affari Esteri 0549.88.22.10 – 88.21.56 (nei giorni feriali e in orario diurno) e la Centrale Operativa della Gendarmeria 0549.88.88.88 (nei giorni festivi e in orario notturno) rimangono comunque a disposizione per fornire supporto ai concittadini che si trovano in viaggio all’estero.

CARTA D’IDENTITA’ DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

Il cittadino sammarinese residente fuori dal territorio della Repubblica può chiedere l’emissione della Carta d’Identità recandosi personalmente all’Ufficio di Stato Civile – Servizi Demografici ed Elettorali della Repubblica di San Marino.

Per il rilascio della Carta ai maggiorenni, è sufficiente che il richiedente si presenti all’Ufficio con un documento di riconoscimento valido o con la precedente Carta d’Identità scaduta. Non occorre portare alcuna foto poichè la farà lo stesso ufficio senza costi aggiuntivi.

Mentre per i minorenni (da 0 a 18 anni non compiuti) il rilascio della Carta d’Identità avverrà in presenza di un genitore, qualora venga richiesta senza la validità per l’espatrio, mentre il minore dovrà essere accompagnato da entrambi i genitori muniti di documento d’identità, per la validità ad espatriare. La foto per i maggiori di 5 anni verrà fatta dallo stesso ufficio, i più piccoli invece dovranno presentarsi con una foto formato tessera.