Economia e Ambiente

 

CAMERA DI COMMERCIO

Annuario delle attività economiche della Repubblica di San Marino

ASSOCIAZIONE NAZIONALE INDUSTRIA SAN MARINO

INVESTIRE A SAN MARINO

PARCO SCIENTIFICO TECNOLOGICO SAN MARINO-ITALIA

SAN MARINO SI PRESENTA

Una posizione geografica strategica
Situato nell’Europa meridionale, un’enclave nel centro Italia che sovrasta il Mar Adriatico, San Marino ha una superficie di 61 km2 e circa 33.000 abitanti.
La sua posizione è facilmente raggiungibile: si trova a soli 25 km dall’Aeropor to Internazionale di Rimini-San Marino, a 110 km dall’aeroporto di Ancona e a 130 da quello di Bologna, che ha ottimi collegamenti con le principali città europee. Nel territorio sammarinese è inoltre presente un aerodromo con pista di atterraggio in erba di 650 metri di lunghezza.
La vicina città di Rimini, oltre a disporre di una stazione ferroviaria ben collegata, ospita uno dei porti turistici più belli e all’avanguardia di tutto il Mediterraneo, con 622 ormeggi e uno specchio d’acqua che supera i 100.000 m2. I porti di Ancona e Ravenna distano, rispettivamente, 120 e 86 km.

Una scelta di successo
La Repubblica di San Marino si presenta alla comunità internazionale come una piattaforma privilegiata per lo sviluppo di progetti d’investimento e come un par tner interessante per attività e conomiche basate sulla competitività e l’innovazione.
Il quadro imprenditoriale si rivela favorevole agli investimenti stranieri per una serie di aspetti, tracui:
• Stabilitàistituzionale e sociale.
• Sistema di stato di diritto.
• Conformità ai più avanzati standard internazionali.
• Flessibilità e rapidità dei processi decisionali interni.
• Soluzioni su misura per soddisfare le esigenze degli investitori.
• Una struttura bancaria e finanziaria solida.

Ottimi motivi per investire a San Marino
Un regime fiscale competitivo
• Le imprese di nuova generazione godono dei seguenti benefici:
— 8,5% d’imposta sul reddito d’impresa per i primi sei anni di attività (aliquota ordinaria: 17%).
— 5% di ritenuta alla fonte sui dividendi distribuiti a persone fisiche.
— Esonero dal pagamento della tassa di licenza commerciale per i primi quattro anni.
• Agevolazioni fiscali sugli utili reinvestiti in innovazione tecnologica, acquisizione o ristrutturazione di immobili commerciali, in caso di risparmio energetico e di investimenti in ricerca e sviluppo.
• Non esiste IVA su beni e servizi, bensì una imposta monofase sulle importazioni. L’aliquota ordinaria è del 17% ma sono previste aliquote inferiori per categorie specifiche. Per i beni strumentali l’aliquota è dell’1%. È previsto il rimborso se i beni sono successivamente esportati.
• Incentivi fiscali fino al 60% dello stipendio lordo e contributi fiscali previdenziali in caso di assunzione di lavoratori dalle liste di mobilità o riqualificazione del personale.
• Un trattamento fiscale fortemente agevolato per le imprese start-up ad alta tecnologia, tra cui la possibilità di sottoscrivere un contratto con l’incubatore d’impresa del Techno Science Park, l’esenzione totale dell’imposta sul reddito d’impresa per 5 anni, la possibilità di versare l’intero capitale sociale entro 3 anni, la deduzione dell’imposta generale sui redditi del 5% er investimenti effettuati da persone fisiche e giuridiche nelle start-up ad alta tecnologia, l’esonero dalla tassa dilicenza, permessi di soggiorno speciali per personale straniero.

Ulteriori vantaggi per gli investimenti esteri
• Acquisizione della residenza per gli imprenditori e/o top manager e familiari.
• Condizioni speciali per l’insediamento in caso di progetti imprenditoriali di notevole valore.

Procedure semplificate e tempi certi per ottenere una licenza
Licenze commerciali immediatamente disponibili attraverso il portale ufficiale della pubblica amministrazione (codici ATECO) e verifica delle autocertificazioni e delle
dichiarazioni attestanti la conformità ai requisiti di legge entro massimo 180 giorni.

Un mercato del lavoro qualificato, competitivo e flessibile
• Una popolazione altamente istruita e formata, in grado di soddisfare la domanda di lavoratori professionali. Assunzione di personale anche tramite chiamata nominale.
• Servizio pubblico di collocamento per fare incontrare offerta e domanda di lavoro e collocamento online.

Un sistema bancario e finanziario solido
Combinando le tradizionali attività bancarie private e al dettaglio con nuovi prodotti e servizi, il sistema bancario e finanziario è in grado di soddisfare le esigenze di
tutte le tipologie di clientela in cerca di soluzioni su misura e di imprese attive a livello internazionale.

Piena integrazione nella comunità internazionale
• Relazioni diplomatiche con 120 Paesi.
• Stato membro delle principali organizzazioni internazionali, come l’Organizzazione delle Nazioni Unite e le sue istituzioni, compresi FMI, Banca Mondiale e OMS, OSCE e Consiglio d’Europa, inclusi GRECO e Moneyval, e il Forum Globale dell’OCSE sulla trasparenza e sullo scambio di informazioni a fini fiscali.
• 29 accordi sullo scambio d’informazioni in materia fiscale (TIEA) e 20 accordi contro la doppia imposizione (DTA) conformi agli attuali standard OCSE, 9 accordi per la promozione e la protezione reciproca degli investimenti (PPI). Al mese di febbraio 2015, in vigore 17 DTA (Austria, Barbados, Belgio, Cipro, Croazia, Georgia, Grecia, Italia, Liechtenstein, Lussemburgo, Malesia, Malta, Qatar, Romania, Seychelles, St. Kitts e Nevis e Ungheria) e tutti gli accordi PPI.
• Un giudizio “ampiamente conforme” emesso dal gruppo di valutazione del Forum globale sulla trasparenza e lo scambio di informazioni a fini fiscali.
• Un regime di lotta al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo in linea con le raccomandazioni del GAFI e con le direttive UE.
• Un accordo di cooperazione e di unione doganale con l’Unione europea in vigore dal 2002 e un accordo di associazione in fase negoziale.
• Una nuova convenzione monetaria con l’UE entrata in vigore nel 2012 e la partecipazione all’Area unica dei pagamenti in euro (SEPA).
• Molti accordi bilaterali in vigore con l’Italia, tra cui un DTA e un accordo di cooperazione economica che abbraccia svariati campi.

Elevati standard di salute, sicurezza, tutela ambientale, educazione e qualità della vita
La Repubblica di San Marino è considerata un paradiso sotto il profilo della sicurezza e della qualità della vita, anche in virtù del basso tasso di criminalità. Un ospedale di Stato garantisce gratuitamente servizi di alta qualità a tutti i residenti. Una piccola università di eccellenza riveste un ruolo importante di supporto alle attività commerciali, ai progetti d’innovazione e ai programmi di formazione.

Una dimensione internazionale
Grazie al flusso turistico annuo di oltre 2 milioni di visitatori, alla presenza significativa di aziende straniere e a una maggiore partecipazione nei consessi globali, San Marino ha sviluppato negli anni una dimensione internazionale, che ha portato l’insegnamento della lingua inglese a partire dalla scuola primaria.

AMBIENTE

Rapporto ufficiale sullo stato della diversità biologica nella Repubblica di San Marino per l’anno 2016.